Belgrado - Serbia





Una città liquida. Sarà per via dei due fiumi che la attraversano ( Sava e Danubio ) o di quel che resta dei fasti della Jugoslavia quando Belgrado era la capitale oppure ancora sarà per quei terribili palazzi bombardati dalla Nato che fanno da sfondo ad una città pulita, sicura e decisamente aperta verso lo straniero. Certo, nella sua essenza di città liquida la vita notturna è decisiva. Decine di pub, disco-pub, discoteche, bar e luoghi ibridi se non bizzarri costellano la notte di Belgrado, una notte nella quale non è insolito socializzare e restare meravigliati della vitalità e dell'amenità dell'intera città e dei suoi abitanti. Raccapezzarsi con i nomi delle strade scritti rigorosamente in alfabeto cirillico non è semplicissimo ma la rete dei trasporti efficiente e la semplicità nell'orientamento non pongono problemi al turista/viaggiatore. La fortezza edificata sul promontorio in cui il fiume Sava confluisce nel Danubio è semplicemente meravigliosa od ogni ora del giorno e della notte e la statua del Vincitore che vi risiede è decisamente unica. Una città da scoprire e vivere fino in fondo.
Da non perdere: Trg Republic, la fortezza, San Sava, i ponti sul fiume Sava, Zemun, free walking tour, la vita notturna.
Info: http://www.tob.co.rs/en/index.php

Licenza Creative Commons